Categories
First Category

La festa del Qingming

Share this

chiamata anche Festa della Luminosità Pura o Festa della Luminosità Chiara, Giorno degli Antenati o Giorno della Pulizia delle Tombe, è una festa tradizionale cinese celebrata 104 giorni dopo il solstizio d’inverno (Wikipedia). Il culto degli antenati è infatti una pratica della tradizionale religione cinese, che preveda la visita da parte di intere comunità nei cimiteri delle periferie per onorare gli antenati anche attraverso il simbolico ramo di salice.

Secondo la leggenda, la Festa del Qingming risalirebbe alla dinastia Han (206 a. C.-220 d. C.), raggiungendo il culmine con le dinastie Ming e Qing (1368-1911), quando alcuni non solo bruciavano denaro di carta    davanti alle tombe, ma offrivano anche agli avi dieci ciotole di cibo. Se nel passato erano le famiglie i nuclei protagonisti, oggi sono i Gruppi, veri e propri segmenti della società che si spostano mossi dalla gioia di mantenere questa tradizione

Quando arriva la festa, si raggiungono i cimiteri dei parenti anche quelli ” degli eroi “per offrire fasci o corone di fiori, affidando loro il ricordo dei defunti. Per l’occasione si facevano anche volare gli aquiloni, si tenevano gare di tiro alla fune e si giocava all’altalena.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *